Predizione e retrodizione in storia: Note sul modello Popper-Hempel